Esenti da bollo i certificati anagrafici richiesti dagli avvocati per la notifica di atti giudiziari

Così ha, finalmente, chiarito l’Agenzia delle Entrate – Direzione centrale Normativa – con la risoluzione n. 24/E del 18 aprile 2016, rispondendo ad un interpello del Ministero dell’Interno, che viceversa aveva prospettato l’applicazione del famigerato balzello di € 16,00 tutte le volte che l’avvocato richieda un certificato di residenza per Leggi tutto…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi